Bike Sharing – Servizi disponibili in Emilia- Romagna

Il bikesharing rappresenta l’opzione perfetta per chi vuole spostarsi in città per brevi tratti senza problemi di parcheggio, traffico o fermate scomode. Servizi flessibili e sempre più tecnologici grazie all’arrivo del modello a flusso libero che permette di prendere e lasciare il mezzo senza bisogno necessariamente di cercare postazioni o rastrelliere dedicate.

L’offerta varia da città a città, di seguito trovate l’elenco dei diversi servizi presenti sul territorio.

Mi muovo in Bici

Il Bike Sharing Mi muovo in Bici è il sistema di noleggio biciclette automatico della Regione.
mimuovoinbici.it

Attivo a: Parma, Piacenza, Ferrara, Rimini, Forlì e Cesena.

Mobike

Scarica l’App di Mobike sul tuo smartphone, registrati, scansiona il QR code sulla bici e parti.

mobike.com/it support.it@mobike.com
Call center: tutti i giorni dalle 7 alle 20 0362 1635050
Attivo a: Bologna, Reggio Emilia e Ferrara

C’entro in bici

Il servizio gratuito di bici pubbliche.

Attivo a: Modena, Piacenza e Ferrara.

  • Modena: comune.modena.it
  • Piacenza: comune.piacenza.it > Muoversi in bici
  • Ferrara: ferrarainbici.it

Bike Sharing a Flusso Libero Movas Tribe

Attivo a Modena

Monopattini elettrici

Due aziende di Sharing a flusso libero, senza stazioni di prelievo, e gestito con le rispettive App

Attivo a Rimini.

Manca qualche informazione o hai trovato qualche errore? Scrivici!

Un progetto di
In partnership con
Intervento con il contributo della regione Emilia-Romagna

LEGGE REGIONALE 5 Giugno 2017, n. 10- Interventi per la promozione
e lo sviluppo del sistema regionale della ciclabilità.

Torna su